Dieci anni fa, nel febbraio 2009, si svolse, organizzato dall’Associazione Incroci Culturali e dall’Archivio Storico Ferroviario e con l’adesione del Comune di Casarsa della Delizia, un importante convegno-dibattito “Il treno come bene culturale: uno sguardo alle ferrovie del Friuli Venezia Giulia tra cultura, storia e turismo”. Fu il primo convegno-studio pubblico per la valorizzazione della rete ferroviaria friulana.

La riconversione e il potenziamento della Ferrovia Sacile-Gemona: anche il Friuli Venezia Giulia, unica regione nel Triveneto, usufruisce di una nuova legge e rinasce così la ferrovia Gemona-Sacile, comunemente chiamata la Pedemontana.

Fondazione FS: inizia il recupero del "Settebello", sarà treno turistico di lusso - È arrivato il 18 agosto 2016 a Voghera, nell’Officina Manutenzione Ciclica di Trenitalia, l’ultimo esemplare esistente di ETR300, il mitico “Settebello”. Si tratta di un elettrotreno rapido di lusso, uno dei simboli del made in Italy, rimasto in servizio dagli anni ‘50 sino agli anni ‘90.

Dal 23 luglio 2016 è attivo il nuovo servizio Bus&Bici di Busitalia in Umbria sulla tratta Terni-Scheggino, a supporto degli itinerari cicloturistici della Valnerina. Il servizio è stato presentato venerdì 22 luglio nello splendido scenario del parco di Valcasana, alle porte di Scheggino (TR), dall’Assessore Regionale alla Mobilità Giuseppe Chianella, dal Sindaco di Scheggino Paola Agabiti e dal Direttore Regionale Umbria di Busitalia Velio Del Bolgia.