FESTA DELLA DONNA in Transiberiana d’Abruzzo

Treni storici
Grandezza Carattere

Sabato 9 e domenica 10 marzo 2019 - I settori Cultura e Turismo dell’Associazione DLF Roma organizzano per il 9 e 10 marzo 2019 un viaggio in treno storico da Sulmona a Roccaraso, sulla “Transiberiana d’Abruzzo”, in occasione della Festa della Donna.

Tra tutte le partecipanti al viaggio in Transiberiana d’Abruzzo saranno estratti a sorte due week-end per 4 persone da trascorrere nel Residence “La Vetta d’Abruzzo” di Roccaraso nel periodo compreso da maggio a luglio 2019 (in base alla disponibilità). Alle partecipanti sarà offerto un bouquet di confetti Pelino.

Il programma prevede la visita guidata di Pescostanzo, di Sulmona, di una fabbrica di confetti e la visita guidata dell’Abbazia Celestiniana o Badia Morronese.

FESTA DELLA DONNA in Transiberiana d’Abruzzo, sabato 9 e domenica 10 marzo 2019 un viaggio in treno storico da Sulmona a Roccaraso

PROGRAMMA SABATO 9 MARZO
  • Ore 7.15 partenza da Roma, Piazza Salerno
  • Ore 9.15 arrivo a Sulmona (stazione FS)
  • Ore 9.45 partenza con treno storico e ore 11:30 arrivo a CAMPO di GIOVE dove sono allestiti degli stand per la degustazione prodotti tipici locali.
  • Ore 12.30 partenza per PALENA e, all’arrivo, troveremo altri stand per un’altra degustazione di prodotti locali.
  • Ore 13.30 arrivo a ROCCARASO per terminare il tour gastronomico di prodotti tipici, vin brulè e cioccolata calda.
  • Ore 15.00 partenza con bus verso PESCOCOSTANZO e visita guida del meraviglioso borgo.
  • Ore 17.45 raduno alla stazione di Roccaraso; trasbordo sul treno storico e rientro a Sulmona, arrivo ore 19.30.
  • Ore 20.00 sistemazione in Hotel Manhattan Village***, cena e pernottamento.
PROGRAMMA DOMENICA 10 MARZO
  • Ore 9.30 visita guidata di Sulmona e a seguire visita della fabbrica di confetti.
  • Ore 13.00 pranzo in Ristorante “da Clemente”.
  • Ore 15.30 visita guidata dell'Abbazia di Santo Spirito al Morrone (a 5 km da Sulmona).
  • Ore 17.45 partenza per Roma, l’arrivo è previsto alle ore 19.30 circa.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 195,00

La quota comprende:
Bus GT per tutta la durata del viaggio, accompagnatore, biglietto treno storico, Hotel*** Manhattan Village formula ½ pensione, 2 pranzi di cui 1 itinerante, 3 visite guidate, gestione pratica, assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende:
Tutto quanto non espressamente indicato, mance, extra, quota annullamento viaggio € 10,00.

MINIMO 40 PARTECIPANTI

N.B.: gli orari delle soste del treno turistico potranno subire lievi variazioni che verranno tempestivamente comunicate. Il programma è soggetto a variazioni causa esigenze tecniche e/o climatiche.

PESCOCOSTANZO è un comune italiano di 1.083 abitanti in provincia dell'Aquila in Abruzzo. Considerato uno dei borghi storici più belli d’Italia è situato nella Regione Abruzzo. E’ sede di un'omonima stazione sciistica.

L'Abbazia di SANTO SPIRITO AL MORRONE, nota anche come Badia Morronese o Celestiniana, sorge presso l'omonima frazione Badia a circa 5 km dalla cittadina abruzzese di Sulmona. Il complesso architettonico di dimensioni notevoli (119 m x 140 m circa), è circondato da torri a base quadrata, ed è costituito da una monumentale chiesa settecentesca e da un imponente monastero articolato intorno a tre cortili maggiori e due minori, racchiusi da una cinta muraria. Nel fronte vi è un solo ingresso di 3,30 m di larghezza, di architettura palladiana. Nel 1902 è stato dichiarato monumento nazionale e dal dicembre 2014 il sito è in gestione al Polo museale dell'Abruzzo.

SULMONA è il terzo comune più popoloso della provincia di L’Aquila (dopo L'Aquila ed Avezzano). Situata nel cuore dell'Abruzzo, a ridosso del Parco nazionale della Majella, Sulmona è nota nel mondo per la secolare tradizione nella produzione dei confetti. Sulmona diede i natali al poeta latino Publio Ovidio Nasone Nel Medioevo, per volontà di Federico II, fu dal 1233 al 1273 sede del giustizierato d'Abruzzo. È tra le città decorate al valor militare per la guerra di liberazione, insignita della Medaglia d'Argento per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.
Per poter partecipare alle iniziative del DLF Roma è necessaria la tessera d’iscrizione

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Associazione DLF Roma

Via Bari 22, 00161 Roma
Segreteria tel. 06 44180210
Turismo: tel. 06 44180248-249 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cultura: tel. 06 44180231 cell. 338 4307461 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web www.dlfroma.it