Isola d’Elba

Viaggi in Italia
Grandezza Carattere

Dall’1 al 3 novembre 2019 - L'Isola d'Elba è un'oasi verde e blu tra le acque nell'Arcipelago Toscano, dove la natura regna sovrana. L'isola dagli infiniti orizzonti: spiagge dorate che carezzano le acque cristalline, massicci granitici immersi nella macchia e paesaggi lunari delle miniere. L'Associazione DLF Trento propone tre giorni sull'isola ai soci in regola con il tesseramento 2019. ISCRIZIONE ENTRO IL 30 AGOSTO 2019.

L'Elba, assieme alle altre isole dell'arcipelago (Pianosa, Capraia, Gorgona, Montecristo, Giglio e Giannutri) fa parte del Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano.

PROGRAMMA DI MASSIMA

1° giorno, venerdì 1 novembre
Ritrovo in prima mattinata con il pullman nei seguenti punti di raccolta: Pergine - Piazza Gavazzi, Zuffo, Casello A22 Rovereto Sud, Casello A22 Ala/Avio e partenza alla volta di Piombino imbarco ore 12.00 per raggiungere Portoferraio alle ore 13.00. Pranzo in ristorante. Incontro con la guida per iniziare a visitare l’isola con Porto Azzurro con la grande Piazza Matteotti, punto principale commerciale e d’incontro. Nelle vie del centro, è possibile visitare la Chiesa principale della Madonna del Carmine e del suo Oratorio del Sacro Cuore di Maria, eretto per la munificenza del Governatore Spagnolo Don Diego D’Alarcon. Cena con pernottamento in hotel.

2° giorno, sabato 2 novembre
Prima colazione in hotel e ritrovo con la guida per toccare insieme i luoghi più suggestivi dell’isola come Marciana Marina e la zona ed ovest e la Villa dei Mulini che è stata una delle due residenze di Napoleone Bonaparte a Portoferraio durante il suo esilio all'Isola d'Elba. Era una residenza destinata soprattutto alla vita pubblica e di rappresentanza dell'imperatore in esilio, mentre la sua vita privata si svolgeva nella vicina Villa di San Martino. Pranzo in ristorante e cena in hotel.

3° giorno, domenica 3 novembre
Prima colazione in hotel e trasferimento a Portoferraio per la visita guidata al centro che comincia con quella che viene considerata la parte più bella del principale centro abitato dell’isola: un autentico scrigno che contiene castelli, ville, fortezze, suggestivi vicoletti, antiche chiese. E tutto questo a due passi dal mare, che regala la sua brezza e i suoi profumi. Imbarco verso le ore 11.30 per la terraferma con sosta a Piombino per pranzo e poi inizio del viaggio di rientro.

 

Quota individuale di soggiorno: € 320,00

Supplemento camera singola (max 5 singole) € 50,00
Assicurazione annullamento: € 30,00 (da pagare al momento dell’acconto)

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio con pullman Gran Turismo;
  • Passaggio nave a/r Piombino - Porto Ferraio;
  • Visite guidate come da programma;
  • Ingressi alla residenza di Napoleone Villa dei Mulini;
  • Soggiorno presso hotel 3 stelle sull’isola con sistemazione in camere doppie e trattamento di mezza pensione con bevande;
  • 3 pranzi in ristorante con bevande;
  • Assicurazione medico-bagaglio;

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Eventuale tassa di soggiorno e quanto non espressamente previsto nella voce “la quota comprende”;

Le iscrizioni si effettuano esclusivamente contattando la sede del DLF Trento improrogabilmente entro il 30 agosto 2019 e/o fino ad esaurimento dei posti, versando un acconto di € 70,00 (più eventuale assicurazione) al momento dell'iscrizione e il saldo entro il 4 ottobre, nella sede del DLF Trento, presso l’Agenzia Viaggi Dart Travel a Pergine o tramite bonifico bancario intestato a:

DART TRAVEL SOC. COOP. CASSA RURALE DI PERGINE VALSUGANA
IBAN IT79Q0817835220000000087710
CAUSALE: pratica n. 1480

La gita si effettuerà con minimo 35 partecipanti

 

Portoferraio

INFORMAZIONI

Associazione DLF Trento

Piazza Centa 3, 38122 Trento
Tel. e fax 0461 986494
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RECESSO DEL VIAGGIATORE
Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:
- aumento del prezzo di cui al precedente art.6 in misura eccedente il 10%;
- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto:
- ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo;
- alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al cliente che receda dal contratto prima della partenza al di fuori dei casi elencati ai precedenti commi del presente articolo, saranno addebitati a titolo di penale, indipendentemente dal pagamento dell’acconto, le quote di iscrizione, i premi assicurativi e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello d’inizio del viaggio): - da 59 a 30 giorni dalla partenza: 40%; - da 29 a 15 giorni dalla partenza: 60% - da 14 a 8 giorni dalla partenza: 80%; - da 7 a 0 giorni dalla partenza: 100%
A coloro che hanno stipulato la polizza di annullamento le suddette penali saranno rimborsate (esclusa la franchigia) direttamente dall’Assicurazione.