Grotte di Pertosa e Certosa di Padula

Turismo
Grandezza Carattere

Martedì 25 aprile 2017 - Con il DLF Taranto sarà possibile compiere un’immersione nelle meraviglie della natura e del passato. Le Grotte di Pertosa-Auletta, sono l’unico sito speleologico in Europa dove è possibile navigare un fiume sotterraneo, addentrandosi verso il cuore della montagna.

Il fiume Negro nasce in profondità ed offre un affascinante ed inconsueto viaggio in barca, immersi in un silenzio magico, interrotto soltanto dal fragore degli scrosci della cascata sotterranea. Le Grotte si estendono per circa tremila metri nel massiccio dei Monti Alburni, in un percorso ricco di concrezioni, dove stalattiti e stalagmiti decorano ogni spazio con forme, colori e dimensioni diverse, suscitando stupore ed emozione.

Il Comune di Padula è conosciuto in tutto il mondo per la bellissima Certosa di San Lorenzo, che rende il Comune cilentano la principale meta del turismo religioso in provincia di Salerno e tra i monumenti più suggestivi del patrimonio artistico italiano.

Certosa di San Lorenzo a Padula

La Certosa di San Lorenzo a Padula è un luogo affascinante, ricco di storia e di intensa spiritualità. La Certosa è stata, nel 1998, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità e nel 2002 è stata inserita dalla Regione Campania nel novero dei Grandi Attrattori Culturali. L'impianto architettonico della Certosa di Padula, si divide in due zone: nella prima rientrano i luoghi di lavoro; la seconda, invece, è la zona di residenza dei monaci. Una grande cinta muraria circondava l’enorme edificio religioso. Intorno alla corte esterna c’era la spezieria, l’abitazione dello speziale e la foresteria. Tra le mura si trova anche il Parco della Certosa di Padula, un tempo Giardino della clausura. Nella Chiesa della Certosa di San Lorenzo i monaci si ritrovavano in uno dei rari momenti di vita comunitaria. Da un lato sedevano i monaci che non facevano voto di clausura; vicino al presbiterio sedevano invece i padri di clausura che lì arrivavano attraverso un passaggio interno. Di notevole interesse sono l’altare maggiore e il portone di legno di cedro, risalente al 1374.

Tutto questo potrà essere ammirato dai soci giorno 25 aprile 2017.
Partenza da Lizzano ore 6.30, Piazzale Chiesa S. Nicola; da Taranto Viale Unicef ore 7:00. Rientro previsto in serata ore 20:30.

Costo dell’escursione: € 38 a persona, che comprende, ingresso e visita grotte, parcheggio bus e ingresso Certosa di S. Lorenzo.

Grotte di Pertosa-Auletta

INFORMAZIONI

Associazione DLF Taranto

Via Togliatti 10, 74020 Lizzano (TA)
Mob. 328 9441034
Tel. 099 9556713
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.