Carnevale nelle Marche

Turismo DLF Nazionale
Grandezza Carattere

Sabato e domenica per tre: 16-17 e 23-24 febbraio e 2-3 marzo 2019 - Tre diversi week-end per divertirsi nello spettacolare Carnevale di Fano e per scoprire la bellezza della costa delle Marche, una proposta dell’Ufficio Turismo DLF Nazionale in collaborazione con 3A Tours.

Tre week-end per il Carnevale di Fano: 16-17 e 23-24 febbraio e 2-3 marzo, sabato e domenica con un unico pernottamento e partenza in pullman da Roma.
Fano, in provincia di Pesaro e Urbino, ospita uno dei carnevali più antichi d’Italia. Alcune fonti lo fanno risalire addirittura al 1347 e mantiene intatta la tradizione di essere celebrato nelle tre domeniche che precedono la quaresima pasquale. Al centro della festa vi sono i carri allegorici di cartapesta che sfilano per la città distribuendo dolciumi. A chiudere il corteo dei carri c’è quello della Musica Arabita, cioè arrabbiata in dialetto, molto rumorosa e basata sulle percussioni, che alcuni ritengono una forma popolare di jazz.
Oltre al tradizionale Carnevale durante il week-end i viaggiatori potranno ammirare la bellezza della costiera Marchigiana visitando Gradara, Pesaro e Senigallia, una terra che sa unire il fascino del mare con la tranquillità delle colline che giacciono a pochissimi km dalla costa.

Castello di Gradara 

PROGRAMMA

1° giorno, sabato: ROMA - GRADARA - PESARO
Ritrovo dei partecipanti a Roma Ostiense, sistemazione in bus gran turismo e partenza per Gradara. Arrivo e visita guidata del centro storico medievale che fece da cornice alla storia d’amore di Paolo e Francesca. Quindi visita al Castello di Gradara: sulle imponenti mura lungo gli antichi Camminamenti di Ronda all’interno del Museo Storico tra collezioni curiose, strumenti di tortura e le grotte medievali nella Rocca malatestiana, testimone della storia d’Amore tra Paolo e Francesca raccontata da Dante nella Divina Commedia. Al termine pranzo libero. Proseguimento per Pesaro, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno, domenica: SENIGALLIA - FANO - ROMA
Prima colazione in hotel, partenza per Senigallia per la visita guidata del piccolo paesino, la più antica delle colonie romane sulla costa adriatica che dal nome ricorda le sue origini celtiche. Visita guidata della Rocca Roveresca, fortezza che fu dimora signorile sede di una scuola di artiglieria fondata nel 1533, per poi diventare carcere pontificio ed orfanotrofio. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Subito dopo trasferimento a Fano e partecipazione alla sfilata dei carri carnevaleschi. Al termine trasferimento a Roma con arrivo previsto in tarda serata.

Pesaro 

QUOTA DEL SOGGIORNO: € 160,00

(offerta valida per un minimo di 40 partecipanti)

Supplemento camera singola: € 25,00

LA QUOTA COMPRENDE: bus GT per tutta la durata del viaggio; Sistemazione in Hotel Cruiser 4 stelle a Pesaro (o similare); trattamento e vite guidate come da programma, ingresso al Carnevale, accompagnatore, assicurazione medico-bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: ingressi dove previsti e non espressamente indicati (Ingresso al Castello di Gradara € 8 e ingresso alla Rocca Roveresca € 4); eventuale tassa di soggiorno; mance e facchinaggi, extra di natura personale; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Gastronomia marchigiana 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Ufficio Turismo DLF Nazionale

Via A. Volta 2, 67039 Sulmona (AQ)
tel. e fax 0864 31191
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.