E Pasqua sia veramente

Hobby Scrittura
Grandezza Carattere

A Te la Buona Pasqua
A Te il dolore che cela la Buona Pasqua
A Te la sapienza del non dimenticare
A Te il volto di una madre
Di un figlio
Di un padre che non sa più dare.

E sia una Buona Pasqua
Che vinca la siccità delle menti
Che regali la limpidezza francescana
Di un crocifisso inadorabile
Nella sua pregna presenza

A Te una Buona Pasqua di ricordi
Una Buona Pasqua in cammino
Dentro
Di solitudine allegra
Nel suo comprendere
La gioia di meditare

A Te una Buona Pasqua
Senza figurine da mulino bianco
Una Buona Pasqua in bianco e nero
Per poterla colorare

Nelle periferie di Gerusalemme
Vive ancora
In eterna irrealizzata Pasqua
Il popolo di Palestina
Erede di antiche e rinnovate croci

Buona Pasqua a Te
Popolo uguale in tutto il mondo
Uguale nel dolore delle mamme
Dal Niger al Corno d’Africa
Dalle favellas di tutto il mondo
Agli altipiani del Tibet
Dove gridando libertà
A decine si accendono i corpi
Di nuove Pasque

Buona Pasqua a Te
E che sia dolce e serena
E Pasqua veramente
Non vacanza
Non vacanza

 

INFORMAZIONI

Ugo Brusaporco

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Internet www.brusaporco.org