Angeli a Roma

Hobby Scrittura
Grandezza Carattere

Angeli a Roma, di Donatella Olivieri3 febbraio 2015. Fila alla biglietteria Atac della Stazione Termini a Roma.

Davanti a me una giovane donna (trent'anni? forse più o forse meno) chiacchiera con una donna più anziana. Anche lei deve rinnovare l'abbonamento annuale Metrebus. E' alta, aria sportiva, vagamente androgina, capelli corti neri, una faccia bella e intelligente.

Conclude allo sportello prima di me e fa per andarsene. Nel frattempo una signora tenta di consegnare a tutti gli sportelli il suo modulo in bianco sperando nell'aiuto dell'operatore, senza parlare perché evidentemente non capisce l'italiano. Gli operatori le ripetono (in italiano) che loro non possono, che deve farsi aiutare da qualcuno a compilare il modulo per la richiesta di abbonamento. Ma nessuno aiuta la signora in difficoltà.

Allora la giovane donna, che sa parlare bene in inglese, torna indietro e con una infinita pazienza comincia a interagire con la signora cercando di tirarle fuori le informazioni che vanno scritte sul modulo.

Ecco, ci sono angeli che girano per Roma...

INFORMAZIONI

Donatella Olivieri
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.