Buon compleanno Sirio!

Hobby Scrittura
Grandezza Carattere

Buon compleanno Sirio!Ecco, ci siamo! Questa, Sirio, è la novantesima stazione e quante immagini, quante storie raccolte dal tuo lungo viaggio ci piacerebbe conoscere, oltre le tante che ci hai già raccontato, generoso ed ispirato come sei!

Hai imparato a sistemare il tuo sterminato bagaglio e lo porti senza apparente fatica, per buona parte del tempo, col medesimo stile con cui, giorni addietro, vegliavi sul viaggio degli altri passeggeri, affinché tutto filasse liscio.

Il garbo, la leggerezza di spirito, questo io ricordo di te e vedo come fosse adesso l’instancabile passo, il lisciare il baffo, il declamare a gran voce i versi per via, mentre si vanno a visitare i luoghi tutti insieme… A tavola davi il meglio di te, nei bei giorni delle Settimane della Cultura DLF; non perché fossi una gran forchetta, anzi, col cibo ci vai piano, ma perché l’attenzione dei commensali era tutta alle poesie che leggevi, alle storie che coloravano i pranzi e le cene delle lunghe tavolate di soci DLF.

“Settimana della Cultura” è il nome dato alla manifestazione che l’Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario ha promosso dal 2004 al 2009, ogni anno in un posto diverso. Moltissime le persone che, interessate alle numerose discipline culturali praticate dai soci iscritti alle Associazioni DLF territoriali, partivano per raggiungere il luogo in cui la manifestazione si sarebbe svolta.

Tu hai preso parte alle Settimane della Cultura come fotografo, come pittore, come autore di poesie, tanto per citare alcuni dei tuoi talenti, e poi semplicemente come appassionato d’arte, di archeologia, storia, fotografia, teatro, filatelia, fermodellismo, musica, danza, enogastronomia, tante erano le materie trattate nell’ambito della Settimana della Cultura dall’Associazione DLF incaricata ogni volta di organizzare la manifestazione.

Nel 2004 e nel 2007 ci siamo incontrati a Reggio Calabria. Nel 2005 e nel 2008 ci siamo ritrovati a Campobasso.

Viaggio in Sicilia per il 150° anniversario dell’Unità d’ItaliaNel 2010 l’occasione per rivederti è stata data dalla cena annuale del Gruppo Fotografico DLF Livorno, a cui ho partecipato e le cui immagini sono inserite nell’articolo: “Danza delle immagini in riva al mare”, pubblicato su www.dlf.it

Onnipresente l’ineguagliabile tuo amico Giuliano, che nel 2011 mi ha inviato il racconto del vostro viaggio in Sicilia per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, corredato di immagini, anzi due racconti, da cui sono nati gli articoli ATTENTI A QUEI DUE prima e seconda parte, anch’essi pubblicati su www.dlf.it

Oggi fai da collante tra le persone, le muovi verso di te nelle occasioni di gaudio, come questa in cui festeggiamo il tuo compleanno. Pure se stavolta non sono fisicamente con te, sono presente con il cuore, anche a nome dell’Associazione Nazionale DLF, presso cui lavoro e grazie alla quale ti ho conosciuto.

Buon compleanno Sirio!


Sirio Bardelli vive a Pisa, è Ferroviere in pensione, nutre molteplici interessi ed oggi, 9 febbraio 2014, compie 90 anni!

Con la sua lunga barba bianca ed il colorito accento pisano allieta le ore passate insieme a lui a conversare, a visitare monumenti o mentre si sta seduti al tavolo di un ristorante. Recita spesso versi suoi o di altri, cita Dante, Manzoni, Pascoli, Petrarca e il suo cruccio è quello di non aver potuto seguire studi letterari. Appassionato di poesia, fotografia, pittura e letteratura, ha acquisito la sua conoscenza in queste materie da autodidatta.

Ha frequentato a Pisa la scuola tecnico-industriale ed è entrato in Ferrovia come Alunno d’Ordine nel 1941, a Pisa, figlio e nipote di ferrovieri. La prosecuzione della carriera l’ha visto dapprima Sotto-Capo Stazione, quindi Capo Stazione nelle varie qualifiche di II, I classe, Principale, Superiore, fino ad arrivare a quella di CS Sovrintendente nel 1968. Nel frattempo, aveva sposato Loriella Del Torto e visto nascere Massimo e Lucia. La loro casa si trova in campagna, alla periferia di Pisa e, con la pensione, c’è stato anche più tempo di curare il giardino e l’orto, di fare il vino e produrre ortaggi da regalare agli amici… Nel 1997 muore l’amata moglie Loriella, che Sirio non dimentica mai di menzionare e ricordare pubblicamente. Ma non è solo, ha intorno il calore di quanti sono affezionati a lui e dei figli e nipoti che lo amano.

Giuliano Bagnoli, Socio DLF appartenente al Gruppo Fotografico DLF Livorno, è l'amico che lo segue da anni e che ci tiene al corrente dei fatti che lo riguardano.

Galleria di immagini

Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2004
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2004
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2004
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2004
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Reggio Calabria, Settimana della Cultura 2007
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2008
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
Campobasso, Settimana della Cultura 2005
A Campobasso Sirio, Giuliano, Donatella
A Campobasso Sirio, Giuliano, Donatella

INFORMAZIONI

Donatella Olivieri

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.