Scuola Ferrovia DLF Sulmona-L'Aquila a.s. 2016-2017

Grandezza Carattere

L’Associazione DLF Sulmona-L’Aquila, in collaborazione con Ferrovie dello Stato Italiane e Associazione Nazionale DLF, con il patrocinio di: Comune di Sulmona, Provincia de L’Aquila e Regione Abruzzo, ha realizzato l’edizione 2017 del Progetto Scuola Ferrovia, dal titolo: “Le Ferrovie e il Dopolavoro Ferroviario nelle scuole”, al quale hanno partecipato attivamente gli istituti scolastici di Sulmona, Prezza, Raiano, Corfinio, Goriano Sicoli, Pratola Peligna, Bugnara, Anversa, Pacentro, Bagnaturo, Pettorano, Introdacqua, Villalago.

PREMESSA

L’esperienza di realizzare il Progetto Scuola Ferrovia sul nostro territorio è partita diversi anni fa, progetto voluto e definito nelle sue linee-guida dall’Associazione Nazionale DLF.
Nella fase di epocale cambiamento in atto nelle Ferrovie dello Stato, il progetto nasce dalla volontà di diffondere tra la società civile e in particolare tra i giovani la cultura del viaggio in treno nel territorio di Sulmona, crocevia ferroviario nel centro Abruzzo, che ospita la maggior estensione di aree protette d’Europa, al cui sviluppo le ferrovie hanno notevolmente contribuito. Il nostro intento è dunque che i ragazzi sin dai primissimi anni della loro vita, imparino a conoscere il treno come mezzo di trasporto eco-compatibile, studiando la storia attraverso la visione di film, slide, libri, lezioni, giochi. Quest’anno si è deciso di estendere la partecipazione al progetto anche ai ragazzi delle scuole superiori, concentrando le attività, gli incontri e i concorsi ai quali i ragazzi hanno partecipato sulla tematica della lotta al vandalismo e alla difesa del bene comune. Gli insegnanti hanno accettato con molto entusiasmo la collaborazione dell’Associazione DLF Sulmona-L’Aquila per far scoprire ai ragazzi il mondo ferroviario all’interno di una modalità di viaggio integrato, teso al rispetto dell’ambiente e a migliorare e facilitare le opportunità di spostamento.

Lo scopo del progetto è quello di far conoscere:

  • la storia ed il futuro del treno;
  • il sistema ferroviario (il treno, la stazione, l’orario, ecc.);
  • il lavoro quotidiano svolto dai ferrovieri;
  • il treno come luogo di lavoro, di riposo, di ricreazione;
  • il treno come “amico dell’ambiente”.

Inoltre, scopo del progetto è quello di:

  • sviluppare atteggiamenti aperti al mondo del lavoro;
  • offrire nuove e stimolanti opportunità formative;
  • incentivare modalità relazionali diversificate favorire la partecipazione di quegli alunni che incontrano difficoltà a vivere la vita scolastica con interesse ed entusiasmo giungere alla costruzione di materiale cartaceo e multimediale.

ISTITUTI, DOCENTI E VOLONTARI COINVOLTI NEL PROGETTO

Sono stati 11 gli Istituti di istruzione primaria e secondaria di primo grado coinvolti: Sulmona, Prezza, Raiano, Corfinio, Goriano Sicoli, Pratola Peligna, Anversa, Bugnara, Pacentro, Pettorano, Introdacqua, Campo Di Giove e Bagnaturo.
Sono stati invece 2 gli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado, uno con liceo classico, linguistico, pedagogico, motorio, artistico, l’altro con liceo scientifico, istituto ragionieri, geometri, ITIS.

Per un totale di:

  • 1600 alunni
  • 37 classi
  • 53 docenti
  • 15 volontari
GRUPPO DI LAVORO
  • Franca FESTA (Presidente DLF Sulmona-L’Aquila, coordinatrice del progetto)
  • Lucio DI CICCO (Responsabile Settore Cultura)
  • Roberto FORNARO (Consigliere)
  • Franco DI IANNI (Segretario)
  • Marcello CIFANI (Dirigente scolastico)
  • Fabrizio BALUCANTI (collaboratore)
  • Sara SINNI (collaboratrice)
  • Emidio CANTELMI (collaboratore)
  • Romeo COLANGELO (collaboratore)
  • Direzione Trasporto Regionale Abruzzo
  • Direttore Trasporto Regionale Abruzzo, ing. Marco TROTTA
  • Segretari Organizzazioni Sindacali
  • Dirigenti Scolastici
  • Insegnanti

PROGRAMMA

Il progetto è stato inserito nella normale attività didattica. Sono stati organizzati incontri-lezioni nelle varie classi della durata di circa 3 ore con i ragazzi con il seguente programma:

Presentazione dei relatori.
Presentazione delle finalità dell’incontro.

Le ferrovie nella storia nazionale:

  • ruolo svolto nello sviluppo sociale ed economico;
  • ruolo svolto nella realizzazione della storia del Paese e dell’Europa;
  • “Alta Velocità” ed “Alta Frequentazione”: proposta “Eurostar e “Servizi Metropolitani”;
  • trasporto merci;
  • ruolo svolto nella Regione Abruzzo e potenzialità di sviluppo.

Perché prendere il treno:

  • sicurezza, ecologia, fattori di inquinamento, tecnologia, costi reali;
  • cosa offrono le Ferrovie dello Stato Italiane a bordo dei treni e nelle stazioni;
  • progetto Grandi Stazioni e piccole realtà operative.

Cenni su tariffe, sconti e breve presentazione dell’Orario Ufficiale.
Comportamenti della clientela e lotta al vandalismo.
Ruolo sociale del Gruppo FS Italiane e del DLF nell’ambito delle emergenze.

Presentazione del DLF:

  • iniziative per i Soci;
  • distribuzione di materiale informativo a tutti gli alunni.

Parola agli alunni per un dibattito conclusivo.

Agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado i corsi sono stati tenuti da Dirigenti della Direzione Trasporto Regionale Abruzzo.

CONCORSI

Ai ragazzi delle elementari e delle medie è stato chiesto di partecipare ad un concorso “FUMETTIAMO IL TRENO”, in cui i ragazzi hanno elaborato il racconto a fumetti della storia del trasporto ferroviario e delle problematiche inerenti alla lotta al vandalismo.
Gli studenti delle scuole superiori hanno partecipato al concorso “TRENINCORTO”, realizzazione di un prodotto audiovisivo della durata massima di 3 minuti, sulle problematiche del progetto.

PREMI IN PALIO

Due apposite commissione di esperti, unitamente al Presidente DLF Sulmona-L’Aquila, hanno proceduto alla scelta dei lavori più belli e a tutti gli alunni vincitori del concorso è stato offerto il viaggio gratuito e visita del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa e del Museo Ercolanense di Portici.

Nell’ambito del progetto, oltre alle lezioni di treno svolte all’interno delle classi, i ragazzi sono stati impegnati in diverse giornate:

  1. Dall'1 al 30 aprile, nel locale Soulkitchen del DLF, il mese di cultura ferroviaria è stato dedicato alla proiezione del film “Un viaggio lungo cent’anni” di Pupi Avati, oltre a lezioni e testimonianze sul tema ferroviario che hanno attivamente coinvolto i ragazzi.
  2. Alla manifestazione conclusiva, tenuta il giorno 12 maggio 2017 nella sede dell’Associazione Culturale Soulkitchen, sono intervenute le autorità locali, il Direttore Trasporto Regionale Abruzzo, ing. Trotta e il Responsabile Area Commerciale, dott. Ruggeri, oltre al Segretario Nazionale DLF, Mario Bonivento, responsabile del Progetto Scuola Ferrovia.

Successivamente un’apposita commissione, unitamente al Presidente Franca Festa, ha proceduto alla premiazione degli elaborati vincitori dei due concorsi.

Il 19 maggio 2017 è stato effettuato un viaggio entusiasmante delle quattro classi (due elementari e due superiori) vincitrici dei concorsi “FUMETTIAMO IL TRENO” e “TRENINCORTO” al Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa e al Museo Ercolanense di Portici.

Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa

INFORMAZIONI

Associazione DLF Sulmona-L’Aquila

Via Alessandro Volta 2, 67039 Sulmona (AQ)
Tel. e fax 0864 31191
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web www.dlfsulmona.it

 

 

 

 

Progetto Scuola Ferrovia

Con il progetto Scuola Ferrovia il DLF intende divulgare nella scuola la conoscenza della ferrovia italiana, attraverso un rapporto costante e permanente con il mondo dei giovani.

Leggi tutti gli articoli

DiventaSocio2017 260

BorsediStudio2016 260

INFORMAZIONI

Mario Bonivento
Segretario Nazionale DLF

Associazione Nazionale DLF
Via Bari 20, 00161 Roma
Tel. 06 44170730 fax 06 44291422
e-mail m.bonivento@dlf.it