Scuola Ferrovia DLF Genova a.s. 2015-2016

Grandezza Carattere

Anche quest'anno l'attività di divulgazione di tecnica e storia ferroviaria nelle scuole ha avuto un discreto successo. Come negli anni scorsi, molta parte della nostra attività è stata dedicata alle ultime classi delle scuole superiori. Gli studenti coinvolti sono stati quasi 700. Oltre ai già consolidati incontri in classe, siamo riusciti ad organizzare, in accordo con RFI, visite ad impianti ACEI, a centri di controllo SCC e sottostazioni elettriche.

Le classi IV e V dell'Istituto Tecnico Industriale "G. Galilei" di Genova, ad indirizzo Elettrotecnica, hanno visitato la Sottostazione Elettrica di Arenzano nella mattina del giorno 11 febbraio 2016. La visita ha consentito agli studenti di vedere finalmente al vero e in funzione tante apparecchiature descritte nei libri di testo e imparate a lezione.
Dapprima i ragazzi si sono soffermati nella parte all'aperto della Sottostazione, dove è stato possibile vedere l'elettrodotto a 132 kV che alimenta l'impianto e gli organi di manovra e protezione, nonché i due trasformatori.
All'interno del fabbricato, si sono visti gli armadi raddrizzatori, che provvedono alla conversione della corrente alternata nella corrente continua necessaria ai treni, i filtri, gli interruttori e la piccola sala di comando, ormai inutilizzata nel normale funzionamento, da quando l'impianto (come tutti gli altri in Liguria) è telecontrollato dal centro operativo di Teglia.

E grande successo il Dopolavoro Ferroviario di Genova ha, inoltre, ottenuto con la scuola primaria: lunedì 15 febbraio si è tenuta una lezione molto speciale, grazie ad Alessandro Cabella e Angelo Malaspina, ai bambini della scuola primaria di Arenzano.
I due soci del DLF Genova hanno fatto il loro ingresso in aula alle 14.30, muniti di computer e presentazione PowerPoint, per illustrare agli alunni - con parole semplici - la storia dei treni e delle ferrovie.
Immediato l’interesse dei bambini che sono intervenuti numerosi, facendo a gara a chi alzava di più la mano (anche per aggiudicarsi gli ambiti cappellini del DLF). Tra le domande più divertenti: “Esistono ancora i treni a vapore?”, “La stazione di Genova Principe è stata costruita ‘a mano‘?”, “Funzionava davvero la locomotiva che si può vedere nei giardini della Fiumara?”. Non sono mancati tanti altri spunti che hanno stuzzicato la curiosità dei bambini di Arenzano, i quali hanno così trascorso un pomeriggio decisamente originale.

INFORMAZIONI

Associazione DLF Genova

Via Balbi 25/2, 16126 Genova (GE)
Tel. 010 0983588 Fax. 010 8997151
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web www.superbadlf.it

 

 

 

Progetto Scuola Ferrovia

Con il progetto Scuola Ferrovia il DLF intende divulgare nella scuola la conoscenza della ferrovia italiana, attraverso un rapporto costante e permanente con il mondo dei giovani.

Leggi tutti gli articoli

INFORMAZIONI

Mario Bonivento
Segretario Nazionale DLF

Associazione Nazionale DLF
Via Bari 20, 00161 Roma
Tel. 06 44170730 fax 06 44291422
e-mail m.bonivento@dlf.it