Scuola Ferrovia DLF Alessandria a.s. 2013-2014

Grandezza Carattere

Scuola Ferrovia DLF Alessandria a.s. 2013-2014Il progetto, che ha interessato quest’anno la scuola primaria “A. Ferrero” e la scuola primaria “G. Carducci” di Alessandria, è stato sviluppato in diversi momenti nell’arco della primavera 2014.

In una prima fase gli alunni hanno avuto opportunità di incontrare, internamente al proprio Istituto, un nostro gruppo di collaboratori che, con il sussidio del materiale informativo cartaceo fornito dal DLF nazionale e distribuito agli alunni della scuola, ha avuto modo di illustrare la storia del movimento su binari in generale, dalle origini inglesi con i primi rudimentali modelli di locomozione a vapore ai successivi sviluppi europei e, nel particolare, quella che è stata la storia del trasporto su ferrovia in Italia con le varie tappe della sua evoluzione, dalla prima linea ferroviaria Napoli-Portici ai più recenti locomotori figli dell’alta velocità.

Sono stati affrontati anche aspetti più tecnici quali l’attrito tra ruota e rotaia, la differenza del quantitativo di energia occorrente tra trasporto su ferro e su gomma ed i tipi di carburanti utilizzati nel tempo, dal carbone all’elettricità.

Nell’idea di avvicinare maggiormente le nuove generazioni all’utilizzo dei servizi ferroviari sono stati evidenziati poi i vantaggi ecologici del trasporto ferroviario in funzione del suo modesto impatto ambientale, ed insegnato loro come servirsi correttamente del treno, dove e come consultare l’orario ferroviario, e come il treno rappresenti l’opportunità migliore di raggiungere diverse località del nostro Paese e d’Europa.

Gli incontri in sede scolastica sono anche stati un’ occasione di soddisfare tutte quelle curiosità e fantasie tipiche dei bambini in quella fascia di età, i quali hanno risposto con grande attenzione e partecipazione stimolati da quell’attrazione che da sempre lega i bambini ai treni.

Un secondo momento è stato costituito dal distribuire agli alunni della scuola Ferrero e Carducci stampe cartacee al tratto rappresentanti locomotori di differenti epoche storiche ed edifici Ferroviari di particolare pregio architettonico, così che i bambini potessero dare sfogo alla loro fantasia rappresentando nei colori la loro idea del mondo delle ferrovie.

Il progetto ha anche previsto due uscite, una alla volta della Tramvia a dentiera di Torino e l’altra al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” a Milano.

A Torino la giornata è iniziata con il trasferimento degli studenti dalla stazione di Porta Nuova in direzione di Superga utilizzando il tram storico che attraversa la città (un’ora circa), per poi proseguire con la salita alla Basilica con la storica Tramvia a dentiera Sassi-Superga, unica in Italia nel suo genere. Visitata la Basilica di Superga e le tombe reali dei Savoia, consumato il pranzo presso il ristorante caffetteria in loco, i ragazzi hanno terminato la giornata con la visita del museo storico della tramvia all’interno della stazione di Sassi.

L’uscita milanese invece ha visto coinvolti i signori Mazziero, Abbatangelo, Vita e Giordano, volontari del gruppo progetto Scuola Ferrovia del DLF Milano che, una volta accolti gli studenti provenienti da Alessandria, hanno provveduto ad accompagnarli al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” dove, guidati da personale dello Staff del Museo, hanno assistito, alternandosi su due turni, un primo gruppo ad una lezione di robotica nell’aula di laboratorio, mentre il secondo gruppo è andato alla scoperta del padiglione ferroviario, dove è stato istruito da eccellenti istruttori, nonché dai volontari Vita, Lai e Truppi sulla storia delle locomotive a vapore, i loro meccanismi ed il loro funzionamento, dalla nascita fino ai giorni nostri. All’esterno del padiglione ferroviario gli alunni, hanno anche potuto ammirare il sottomarino Toti. Dopo un’ora le classi si sono alternate. A chiusura della visita, attraversando il primo piano del Museo, hanno avuto modo di ammirare i vari modelli delle opere di Leonardo da Vinci.

A conclusione del progetto, una festa finale divisa in due giornate svoltasi presso Cinema Teatro Ambra di Alessandria con la proiezione di filmati riguardanti gli affascinanti viaggi di differenti mezzi a vapore, la consegna dei gadget Scuola Ferrovia ai ragazzi ed un rinfresco hanno completato un esperienza che ha riscosso pieno successo e la soddisfazione del personale didattico dell’Istituto Ferrero e Carducci e di tutti gli alunni coinvolti.

Complessivamente il progetto ha coinvolto:

  • 10 classi della scuola primaria Ferrero e 10 classi della scuola Primaria Carducci per circa 600 alunni per la parte di aula e festa finale;
  • 2 classi di quinta della scuola primaria Ferrero e 2 classi di quinta della scuola Primaria Carducci per circa 10 alunni per la parte gite.

Galleria di immagini

{phocagallery view=category|categoryid=67|limitstart=0|limitcount=0|minboxwidth=195}

INFORMAZIONI

Associazione DLF Alessandria

Viale Brigata Ravenna 8, 15121 Alessandria
Tel. 0131 252079 Fax 0131 281477
e-mail dlfalessandria@dlf.it
Internet www.dlfal.it


Scuola Ferrovia DLF Alessandria a.s. 2013-2014Il progetto, che ha interessato quest’anno la scuola primaria “A. Ferrero” e la scuola primaria “G. Carducci” di Alessandria, è stato sviluppato in diversi momenti nell’arco della primavera 2014.

In una prima fase gli alunni hanno avuto opportunità di incontrare, internamente al proprio Istituto, un nostro gruppo di collaboratori che, con il sussidio del materiale informativo cartaceo fornito dal DLF nazionale e distribuito agli alunni della scuola, ha avuto modo di illustrare la storia del movimento su binari in generale, dalle origini inglesi con i primi rudimentali modelli di locomozione a vapore ai successivi sviluppi europei e, nel particolare, quella che è stata la storia del trasporto su ferrovia in Italia con le varie tappe della sua evoluzione, dalla prima linea ferroviaria Napoli-Portici ai più recenti locomotori figli dell’alta velocità.

Sono stati affrontati anche aspetti più tecnici quali l’attrito tra ruota e rotaia, la differenza del quantitativo di energia occorrente tra trasporto su ferro e su gomma ed i tipi di carburanti utilizzati nel tempo, dal carbone all’elettricità.

Nell’idea di avvicinare maggiormente le nuove generazioni all’utilizzo dei servizi ferroviari sono stati evidenziati poi i vantaggi ecologici del trasporto ferroviario in funzione del suo modesto impatto ambientale, ed insegnato loro come servirsi correttamente del treno, dove e come consultare l’orario ferroviario, e come il treno rappresenti l’opportunità migliore di raggiungere diverse località del nostro Paese e d’Europa.

Gli incontri in sede scolastica sono anche stati un’ occasione di soddisfare tutte quelle curiosità e fantasie tipiche dei bambini in quella fascia di età, i quali hanno risposto con grande attenzione e partecipazione stimolati da quell’attrazione che da sempre lega i bambini ai treni.

Un secondo momento è stato costituito dal distribuire agli alunni della scuola Ferrero e Carducci stampe cartacee al tratto rappresentanti locomotori di differenti epoche storiche ed edifici Ferroviari di particolare pregio architettonico, così che i bambini potessero dare sfogo alla loro fantasia rappresentando nei colori la loro idea del mondo delle ferrovie.

Il progetto ha anche previsto due uscite, una alla volta della Tramvia a dentiera di Torino e l’altra al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” a Milano.

A Torino la giornata è iniziata con il trasferimento degli studenti dalla stazione di Porta Nuova in direzione di Superga utilizzando il tram storico che attraversa la città (un’ora circa), per poi proseguire con la salita alla Basilica con la storica Tramvia a dentiera Sassi-Superga, unica in Italia nel suo genere. Visitata la Basilica di Superga e le tombe reali dei Savoia, consumato il pranzo presso il ristorante caffetteria in loco, i ragazzi hanno terminato la giornata con la visita del museo storico della tramvia all’interno della stazione di Sassi.

L’uscita milanese invece ha visto coinvolti i signori Mazziero, Abbatangelo, Vita e Giordano, volontari del gruppo progetto Scuola Ferrovia del DLF Milano che, una volta accolti gli studenti provenienti da Alessandria, hanno provveduto ad accompagnarli al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” dove, guidati da personale dello Staff del Museo, hanno assistito, alternandosi su due turni, un primo gruppo ad una lezione di robotica nell’aula di laboratorio, mentre il secondo gruppo è andato alla scoperta del padiglione ferroviario, dove è stato istruito da eccellenti istruttori, nonché dai volontari Vita, Lai e Truppi sulla storia delle locomotive a vapore, i loro meccanismi ed il loro funzionamento, dalla nascita fino ai giorni nostri. All’esterno del padiglione ferroviario gli alunni, hanno anche potuto ammirare il sottomarino Toti. Dopo un’ora le classi si sono alternate. A chiusura della visita, attraversando il primo piano del Museo, hanno avuto modo di ammirare i vari modelli delle opere di Leonardo da Vinci.

A conclusione del progetto, una festa finale divisa in due giornate svoltasi presso Cinema Teatro Ambra di Alessandria con la proiezione di filmati riguardanti gli affascinanti viaggi di differenti mezzi a vapore, la consegna dei gadget Scuola Ferrovia ai ragazzi ed un rinfresco hanno completato un esperienza che ha riscosso pieno successo e la soddisfazione del personale didattico dell’Istituto Ferrero e Carducci e di tutti gli alunni coinvolti.

Complessivamente il progetto ha coinvolto:

  • 10 classi della scuola primaria Ferrero e 10 classi della scuola Primaria Carducci per circa 600 alunni per la parte di aula e festa finale;
  • 2 classi di quinta della scuola primaria Ferrero e 2 classi di quinta della scuola Primaria Carducci per circa 10 alunni per la parte gite.

Galleria di immagini

Visita a Torino, 10 aprile 2014
Visita a Torino, 10 aprile 2014
Visita a Torino, 10 aprile 2014
Visita a Torino, 10 aprile 2014
Visita a Torino, 10 aprile 2014
Visita a Torino, 10 aprile 2014
Visita a Milano, 23 maggio 2014
Visita a Milano, 23 maggio 2014
Visita a Milano, 23 maggio 2014
Visita a Milano, 23 maggio 2014
Visita a Milano, 23 maggio 2014
Visita a Milano, 23 maggio 2014

INFORMAZIONI

Associazione DLF Alessandria

Viale Brigata Ravenna 8, 15121 Alessandria
Tel. 0131 252079 Fax 0131 281477
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Internet www.dlfal.it