Momenti di vita ferroviaria

Grandezza Carattere

Momenti di vita ferroviaria, mostra fotografica a Carosino (TA), 20 maggio 2014, ore 11.00Carosino (TA), 20 maggio 2014.

Come volevasi dimostrare, quando si ha a che fare con i bambini, si resta incantati per la loro curiosità e schiettezza. Il giorno 20 maggio con l’iniziativa denominata “Momenti di vita ferroviaria in uno scatto fotografico” abbiamo voluto, insieme al corpo docenti della scuola “Aldo Moro” di Carosino, far conoscere e dare un assaggio di quello che sarà in seguito il progetto Scuola Ferrovia.

All’apertura della mostra, il Dirigente scolastico ha fatto una breve presentazione dell’iniziativa agli alunni presenti e quindi ha passato al sottoscritto la parola per l’approfondimento e la spiegazione del significato del progetto.

Ai ragazzi ho spiegato sommariamente la nascita della prima ferrovia, la sua funzione e la sua utilità. Una volta che i ragazzi hanno notato le foto esposte, è stato un bombardamento di continue domande. Allora ho spiegato loro che, in un primo momento, le ferrovie nacquero come, diciamo, prototipo del trasporto di massa ma allora non si poteva pensare agli sviluppi successivi che furono veramente strabilianti.

Proprio in virtù dei continui sviluppi della rete ferroviaria, delle locomotive a vapore sempre più potenti e della costruzione di vetture sempre più comode per quei tempi, le ferrovie e quindi i treni iniziarono il loro servizio in grande stile. Nel corso degli anni, grazie a nuove invenzioni e a nuove tecnologie, siamo passati dai treni a vapore a quelli con trazione diesel e, infine, a quelli con trazione elettrica.

Il treno ha unito l’Italia e l’Europa con il trasporto ferroviario. Il treno è servito allo sviluppo della Nazione. Ha avvicinato e trasportato tante persone da un capo all’altro del Paese. Ai nostri giorni il treno e a cosa serve? Oggi è un mezzo di trasporto utile perché è veloce, non inquina e, cosa principale, accomuna la gente. Il treno, e quanto gli gira attorno, ha contribuito alla crescita sociale del Paese Italia.

Grazie ai presenti per la partecipazione, appuntamento per il prossimo anno!.

Il Presidente DLF Taranto, Antimo Strusi

Galleria di immagini

{phocagallery view=category|categoryid=62|limitstart=0|limitcount=0|minboxwidth=195}

Momenti di vita ferroviaria, mostra fotografica a Carosino (TA), 20 maggio 2014, ore 11.00Il DLF Taranto, in collaborazione con il collegio dei docenti e con il Dirigente della scuola “Aldo Moro” di Carosino, ha organizzato una mostra fotografica sul mondo ferroviario nelle sue varie sfaccettature, per diffondere a scuola la conoscenza del treno, oggetto del desiderio di tanti bambini.

Molti bimbi non hanno mai visto un treno da vicino oppure mai hanno viaggiato su di esso e, quando vedono una locomotiva a vapore, ad esempio in un documentario, rimangono ammirati, anzi, incantati. Per questo noi ferrovieri qui al DLF Taranto abbiamo una gran voglia di fa conoscere il treno alle nuove generazioni. E’ compito nostro e degli insegnanti spiegare cos’è il treno, a cosa è servito per tanti anni e come esso si è evoluto nel tempo.

Ecco allora che, forti di queste motivazioni, anche qui al DLF Taranto contribuiremo a realizzare il progetto Scuola Ferrovia: il piano di iniziative è stato presentato al Dirigente e al collegio dei docenti dell’Istituto citato, che hanno accolto il proposito di buon grado.

Momenti di vita ferroviaria, mostra fotografica a Carosino (TA), 20 maggio 2014, ore 11.00La mostra fotografica è stata organizzata per il giorno 20 maggio 2014 nell’aula magna della scuola, dove una breve presentazione precederà la carrellata di foto della nostra ferrovia, dal passato fino ad oggi. In conclusione, sarà offerto ai presenti un buffet, seguito da un momento di relax con musica popolare salentina.

INFORMAZIONI

Associazione DLF Taranto

Tel. 099 9556713 cell. 3289441034
e-mail dlftaranto@dlf.it


Momenti di vita ferroviaria, mostra fotografica a Carosino (TA), 20 maggio 2014, ore 11.00Carosino (TA), 20 maggio 2014.

Come volevasi dimostrare, quando si ha a che fare con i bambini, si resta incantati per la loro curiosità e schiettezza. Il giorno 20 maggio con l’iniziativa denominata “Momenti di vita ferroviaria in uno scatto fotografico” abbiamo voluto, insieme al corpo docenti della scuola “Aldo Moro” di Carosino, far conoscere e dare un assaggio di quello che sarà in seguito il progetto Scuola Ferrovia.

All’apertura della mostra, il Dirigente scolastico ha fatto una breve presentazione dell’iniziativa agli alunni presenti e quindi ha passato al sottoscritto la parola per l’approfondimento e la spiegazione del significato del progetto.

Ai ragazzi ho spiegato sommariamente la nascita della prima ferrovia, la sua funzione e la sua utilità. Una volta che i ragazzi hanno notato le foto esposte, è stato un bombardamento di continue domande. Allora ho spiegato loro che, in un primo momento, le ferrovie nacquero come, diciamo, prototipo del trasporto di massa ma allora non si poteva pensare agli sviluppi successivi che furono veramente strabilianti.

Proprio in virtù dei continui sviluppi della rete ferroviaria, delle locomotive a vapore sempre più potenti e della costruzione di vetture sempre più comode per quei tempi, le ferrovie e quindi i treni iniziarono il loro servizio in grande stile. Nel corso degli anni, grazie a nuove invenzioni e a nuove tecnologie, siamo passati dai treni a vapore a quelli con trazione diesel e, infine, a quelli con trazione elettrica.

Il treno ha unito l’Italia e l’Europa con il trasporto ferroviario. Il treno è servito allo sviluppo della Nazione. Ha avvicinato e trasportato tante persone da un capo all’altro del Paese. Ai nostri giorni il treno e a cosa serve? Oggi è un mezzo di trasporto utile perché è veloce, non inquina e, cosa principale, accomuna la gente. Il treno, e quanto gli gira attorno, ha contribuito alla crescita sociale del Paese Italia.

Grazie ai presenti per la partecipazione, appuntamento per il prossimo anno!.

Il Presidente DLF Taranto, Antimo Strusi

Galleria di immagini

"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"
"Momenti di vita ferroviaria"

Momenti di vita ferroviaria, mostra fotografica a Carosino (TA), 20 maggio 2014, ore 11.00Il DLF Taranto, in collaborazione con il collegio dei docenti e con il Dirigente della scuola “Aldo Moro” di Carosino, ha organizzato una mostra fotografica sul mondo ferroviario nelle sue varie sfaccettature, per diffondere a scuola la conoscenza del treno, oggetto del desiderio di tanti bambini.

Molti bimbi non hanno mai visto un treno da vicino oppure mai hanno viaggiato su di esso e, quando vedono una locomotiva a vapore, ad esempio in un documentario, rimangono ammirati, anzi, incantati. Per questo noi ferrovieri qui al DLF Taranto abbiamo una gran voglia di fa conoscere il treno alle nuove generazioni. E’ compito nostro e degli insegnanti spiegare cos’è il treno, a cosa è servito per tanti anni e come esso si è evoluto nel tempo.

Ecco allora che, forti di queste motivazioni, anche qui al DLF Taranto contribuiremo a realizzare il progetto Scuola Ferrovia: il piano di iniziative è stato presentato al Dirigente e al collegio dei docenti dell’Istituto citato, che hanno accolto il proposito di buon grado.

Momenti di vita ferroviaria, mostra fotografica a Carosino (TA), 20 maggio 2014, ore 11.00La mostra fotografica è stata organizzata per il giorno 20 maggio 2014 nell’aula magna della scuola, dove una breve presentazione precederà la carrellata di foto della nostra ferrovia, dal passato fino ad oggi. In conclusione, sarà offerto ai presenti un buffet, seguito da un momento di relax con musica popolare salentina.

INFORMAZIONI

Associazione DLF Taranto

Tel. 099 9556713 cell. 3289441034
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Progetto Scuola Ferrovia

Con il progetto Scuola Ferrovia il DLF intende divulgare nella scuola la conoscenza della ferrovia italiana, attraverso un rapporto costante e permanente con il mondo dei giovani.

Leggi tutti gli articoli

INFORMAZIONI

Mario Bonivento
Segretario Nazionale DLF

Associazione Nazionale DLF
Via Bari 20, 00161 Roma
Tel. 06 44170730 fax 06 44291422
e-mail m.bonivento@dlf.it