Scuola Ferrovia DLF Milano a.s. 2011-2012

Grandezza Carattere

Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012. 

L'anno scolastico 2011/2012 ha confermato le nostre previsioni. Le premesse di notevole partecipazione erano in contrasto con le possibilità di realizzazione. La continua crescita della domanda è inversamente proporzionale alla disponibilità delle risorse umane. Questa tendenza produce necessariamente un aumento dello sforzo organizzativo e delle ore d’impiego dei volontari. Da qualche anno ci siamo attestati su un calcolo molto approssimativo di 4.000 ore, mentre da una recente disamina possiamo affermare che abbiamo superato le 4.350 ore.

I grandi numeri che hanno segnato la partecipazione al progetto Scuola Ferrovia negli ultimi due anni scolastici, hanno messo a dura prova la nostra organizzazione che ha fronteggiato la situazione con efficienza ma con qualche affanno. E’ necessario un maggior aiuto da parte della struttura DLF, al fine di garantire la continuità operativa ad un progetto che ha una notevole valenza sociale e educativa.

TEMA “IL TRENO”

Si convoca la giuria per la classificazione dei lavori, che vanno fotografati e computerizzati. Non appena acquisito il giudizio della commissione si procede con l’assegnazione nominale dei premi. La giuria ha deciso di assegnare n. 17 premi di prima fascia ai lavori classificati eccezionali e n. 136 premi per i lavori classificati ottimi e rientranti nella seconda fascia.
Inoltre, sono stati premiati per l’eccezionalità degli eventi: il gruppo “Bambini di Cernobyl” ed il gruppo musicale “Allievi della Scuola Media Statale Trevisani Scaetta”, impegnati nell’esecuzione del concerto il giorno della cerimonia conclusiva del 6 giugno 2012.
Infine sono stati premiati n. 3 lavori sulla ricerca “Concretizza le parole: sostegno, assistenza e aiuto reciproco” promosso dalla Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo.

I PREMI

  • Premi della seconda fascia: libri vari, un attestato di partecipazione su pergamena personalizzato per ogni singola scuola, il tutto contenuto in una borsa in tessuto offerta dalla Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo Lombardia.
  • Premi della prima fascia: idem come sopra più una targa con serigrafia dedicata.
  • Parimenti premiati: Gruppo Bambini di Cernobyl e il Gruppo Musicale.
  • Parimenti premiati i tre migliori lavori sulla ricerca.

CERIMONIA

E’ il 6 giugno 2012, giorno della manifestazione conclusiva del progetto Scuola Ferrovia dell’anno scolastico 2011/2012. La partecipazione è stata numerosa anche se la presenza dei docenti non è stata ottimale. Ciò era già nelle nostre previsioni, tanto che avevamo dato avviso di delegare dei genitori la dove l’insegnante ne fosse impossibilitato per impegni d’Istituto.

In precedenza abbiamo descritto le nostre giornate cariche di ansia, per le troppe cose da fare e per arrivare in tempo a questo importante appuntamento. La generosità della Direzione ci ha permesso ancora una volta di svolgere la manifestazione nella prestigiosa sala del Transatlantico “Conte Biancamano” presso il Padiglione Navale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012APERTURA DEL CONVEGNO

La Presentatrice Dott.sa Elisa Calderoni dà inizio al convegno e presenta nell’ordine gli intervenuti.

  • Dott. Fiorenzo Galli, Direttore generale del Museo Leonardo da Vinci.
  • Giuseppe Tuscano, Presidente DLF di Milano.
  • Stefano Scuncia, Responsabile alla Cultura e del Progetto Scuola Ferrovia DLF di Milano.
  • Nicola Vinello, Presidente Soc. di Mutuo Soccorso Lombardia “Cesare Pozzo”
  • Giovanni Pucci, Vice Presidente dell’Associazione AUSER di Milano.
  • Valentino Basso, Presidente dell’Associazione “Elio Carrea”.
  • Ing. Gennaro Bernardo, Presidente AEC Associazione Ingegneri Europei.
  • Ing. Guido Magenta, Presidente CIFI Collegio Ingegneri Ferrovieri Italiani.
  • Dott. Leonardo Devoti, Responsabile Settore Giovani, Educazione e Scuola TCI di Milano.
  • Prof. Stefano Maggi, Docente all’Università di Siena.
  • Prof. Giuseppe Ferrari, Direttore del gruppo musicale della SMS Trevisani Scaetta.
  • Dott.sa M. Elisa Calderoni, Presidente della giuria.
  • Docenti delle scuole e gruppi di studenti in rappresentanza dei Collettivi Scolastici.

Inizia la conferenza: il Dott. Fiorenzo Galli ringrazia il gruppo volontari per il contributo che riesce a dare al Museo particolarmente in questi momenti di ristrettezza economica ed elogia lo svolgimento del progetto Scuola Ferrovia.

Il Prof. Stefano Maggi, illustra brevemente il percorso delle strade ferrate dall’esordio ad oggi.
Giuseppe Tuscano, Presidente DLF Milano, conferma la sua volontà di patrocinare il progetto e ne garantisce la continuità.
Stefano Scuncia, Responsabile alla Cultura DLF, illustra le finalità del progetto ed i risultati conseguiti.
La Dott.sa M. Elisa Calderoni Presidente della Giuria, illustra l’eccezionale livello dei lavori.

Dopo i vari interventi che si sono susseguiti, siamo giunti nel bel mezzo della manifestazione e prima di dare inizio alle premiazioni, è previsto l’ormai tradizionale concerto col repertorio di squisiti brani che nello spazio di circa 20 minuti sarà eseguito dal Gruppo Musicale composto da 45 allievi, quattro Professori e la vice Preside, della Scuola Secondaria di primo grado “Trevisani Scaetta” - ICS “Paolo e Larissa Pini” di Milano, con brani di Vivaldi, Verdi, Rodriguez, Franzi, Brown, Lennon-McCartney.

I volontari di Lezioni di treno 9

Il progetto in cifre:

Sin dall’inizio dell’anno scolastico 2011/2012, abbiamo avuto dei segnali che annunciavano una notevole partecipazione al progetto, il calendario delle prenotazioni si è riempito nei suoi leciti spazzi, prima degli anni passati.

A guardare le statistiche è possibile notare che non è mancato un notevole aumento di adesioni, con ottimo equilibrio delle scelte, tra gli eventi che proponiamo e senza mai trascurare l’obiettivo principale. Ci pareva cosa impossibile lo scorso anno per aver raggiunto ben 6.665 presenze, ebbene quest’anno abbiamo raggiunto la cifra 6.756 unità, tra studenti, insegnanti ed accompagnatori.

Le richieste di partecipazione sono sempre più selettive, poiché per ogni livello di studio è consigliabile un determinato evento, anche per i limiti che sono posti dalle varie Istituzioni che ci onorano della collaborazione.

Per le visite alle Officine negli impianti ferroviari, ci siamo avvalsi come sempre della disponibilità e la generosa collaborazione dei responsabili, ai quali rivolgiamo un elogio particolare, perché si sono prodigati nel dare lezioni di tecnologia e nel progettare dei percorsi didattici all’interno dei settori produttivi, affinché tutto si svolgesse con la massima sicurezza ed in armonia con le vigenti norme della legge.

Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012Istituti presso i quali si sono svolte “Lezioni di Treno”:

  • ITIS “IPSIA” di Monza
  • ITIS “HENSEMBERGER” di Monza
  • ITIS “ENRICO FERMI” di Desio (MB)
  • ITIS “LEONARDO DA VINCI” di Carate Brianza (MB)
  • SES “CONFALONIERI” di Monza
  • SMS “C. URBANI” di Muggiò (MB)
  • SMS “ALDO MORO - MARTIRI DI VIA FANI” di Varedo (MB)
  • SES “ALDO MORO” di Canegrate (MI)
  • SES “ANNA FRANK” di Rho (MI)
  • SES “A. MANZONI” di Parabiago (MI)
  • SES “ZANDONAI” di Cinisello Balsamo (MI)
  • UTE “UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ” di Milano
  • AIS “ASSOCIAZIONE IDEA SESTO” di Sesto San Giovanni (MI)
  • SES “SANTA CATERINA” di Magenta (MI)
  • SES “DE AMICIS” di Magenta (MI)
  • SES “C. LORENZINI” di Ponte Vecchio di Magenta (MI)
  • SES “FELICE CASATI” di Passirana di Rho (MI)
  • SES “GIOVANNI XXIII” di Magenta (MI)
  • SES “BOLLINI” di Novara
  • SES “UMBERTO DI SAVOIA” di Abbiategrasso (MI)
  • SES “DON MILANI” di Legnano (MI)
  • SES “GIUSEPPE VERDI” di Magenta (MI)
  • SES “CARDUCCI” di Legnano (MI)
  • SES "IQBAL MASIH" di Monza
  • SMS “RAPIZZI” di Parabiago (MI)

Luoghi visitati:

  • OFF. OML di Milano Centrale - Via Ernesto Breda, 149
  • OFF. MAV di Milano Martesana - Via Fratelli Bressan, 45
  • OFF. OML di Milano Smistamento - Via A. Corelli, 61
  • Stazione e Cabina ACEI di Milano Greco Pirelli
  • Stazione e Cabina ACEI di Milano Centrale
  • Stazione e Cabina ACEI di Vanzago (MI)
  • Stazione e Cabina ACEI di Rho (MI)
  • Sala Macchine e Cabina Comandi della Funicolare Como - Brunate
  • Aeroporto di Malpensa
  • Centro Fermodellistico FGPM di Milano Greco Pirelli - Via Torcello, 2
  • Visite Museo di scienze Naturali di Milano - Corso Porta Venezia, 11
  • Casa di Riposo Milano
  • Istituto dei Ciechi Milano
  • Viaggi in treno verso località regionali ricche di monumenti storici e ferroviari

L’Associazione DLF Milano ringrazia tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita dell’iniziativa:

  • Partner di progetto che hanno contribuito ciascuno con le proprie disponibilità.
  • Volontari che hanno operato con dedizione, impegnando il loro tempo e la propria esperienza.
  • Dirigenti delle Off/ne OML Milano Smistamento, OML Milano Centrale e MAV Martesana.
  • Dirigenti della Cabina ACEI di Greco Pirelli e Milano Centrale.
  • Ferrovie dello Stato TRENITALIA.
  • Ferrovie Regionali TRENORD.
  • Staff operativo della Funicolare di Como-Brunate.
  • Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo.
  • Centro Fermodellistico F.G.P.M. di Milano Greco Pirelli.
  • Museo Nazionale della Scienza Leonardo da Vinci.
  • Provincia di Milano.
  • Associazione AUSER di Milano.
  • Un particolare ringraziamento a Marco Zio per il prezioso sostegno nel lavoro di stesura testi, di grafica, immagini, informatica e nell’impaginazione dell’opuscolo “Lezione di Treno”.

I volontari di Lezioni di treno 9Volontari e collaboratori nel progetto scuola ferrovia:

Abbatangelo Nino Gaetano, Branca Giovanni, Calderoni Elisa, Caligiuri Francesco, Caputo Vincenzo, Carlini Luigi, Cavallo Fabiana, Chianese Federico, Cignoli Federico, Cilio Aurora, Colombo Angelo, Falossi Ubaldo, Finotto Claudio, Fratesi Mario, Gaetano Maurizio, Gazza Fausto, Giordano Francesco Saverio, Giovanardi Antonio, Grandi Giovanni, Iacovelli Luigi, Jelecka Gabriela, Lai Rossano, Lo Faro Salvatore, Lui Alessandro, Maggi Stefano, Mangiafico Concetta, Marini Mirella, Marotta Gilberto, Mazziero Sante, Nasoni Damiano, Pulli Salvatore, Santillo Marino, Sanzone Gianfranco, Schipilliti Nunzio, Suni Valentina, Truppi Costantino, Tunzi Francesco, Uncinati Lauro, Vita Diego, Vitali Saverio, Zamperoni Angelo, Zannini Alessandra, Zio Marco.

INFORMAZIONI

  • Sante Mazziero cell. 338 8060940 e-mail mantes@tiscalinet.it

Progetto Scuola Ferrovia Associazione DLF Milano

Piazzale Egeo 8, 20126 Milano
Tel. 02 66982108
Fax 02 67077080
e-mail scuolaferrovia.mi@dlf.it


Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012. 

L'anno scolastico 2011/2012 ha confermato le nostre previsioni. Le premesse di notevole partecipazione erano in contrasto con le possibilità di realizzazione. La continua crescita della domanda è inversamente proporzionale alla disponibilità delle risorse umane. Questa tendenza produce necessariamente un aumento dello sforzo organizzativo e delle ore d’impiego dei volontari. Da qualche anno ci siamo attestati su un calcolo molto approssimativo di 4.000 ore, mentre da una recente disamina possiamo affermare che abbiamo superato le 4.350 ore.

I grandi numeri che hanno segnato la partecipazione al progetto Scuola Ferrovia negli ultimi due anni scolastici, hanno messo a dura prova la nostra organizzazione che ha fronteggiato la situazione con efficienza ma con qualche affanno. E’ necessario un maggior aiuto da parte della struttura DLF, al fine di garantire la continuità operativa ad un progetto che ha una notevole valenza sociale e educativa.

TEMA “IL TRENO”

Si convoca la giuria per la classificazione dei lavori, che vanno fotografati e computerizzati. Non appena acquisito il giudizio della commissione si procede con l’assegnazione nominale dei premi. La giuria ha deciso di assegnare n. 17 premi di prima fascia ai lavori classificati eccezionali e n. 136 premi per i lavori classificati ottimi e rientranti nella seconda fascia.
Inoltre, sono stati premiati per l’eccezionalità degli eventi: il gruppo “Bambini di Cernobyl” ed il gruppo musicale “Allievi della Scuola Media Statale Trevisani Scaetta”, impegnati nell’esecuzione del concerto il giorno della cerimonia conclusiva del 6 giugno 2012.
Infine sono stati premiati n. 3 lavori sulla ricerca “Concretizza le parole: sostegno, assistenza e aiuto reciproco” promosso dalla Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo.

I PREMI

  • Premi della seconda fascia: libri vari, un attestato di partecipazione su pergamena personalizzato per ogni singola scuola, il tutto contenuto in una borsa in tessuto offerta dalla Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo Lombardia.
  • Premi della prima fascia: idem come sopra più una targa con serigrafia dedicata.
  • Parimenti premiati: Gruppo Bambini di Cernobyl e il Gruppo Musicale.
  • Parimenti premiati i tre migliori lavori sulla ricerca.

CERIMONIA

E’ il 6 giugno 2012, giorno della manifestazione conclusiva del progetto Scuola Ferrovia dell’anno scolastico 2011/2012. La partecipazione è stata numerosa anche se la presenza dei docenti non è stata ottimale. Ciò era già nelle nostre previsioni, tanto che avevamo dato avviso di delegare dei genitori la dove l’insegnante ne fosse impossibilitato per impegni d’Istituto.

In precedenza abbiamo descritto le nostre giornate cariche di ansia, per le troppe cose da fare e per arrivare in tempo a questo importante appuntamento. La generosità della Direzione ci ha permesso ancora una volta di svolgere la manifestazione nella prestigiosa sala del Transatlantico “Conte Biancamano” presso il Padiglione Navale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012APERTURA DEL CONVEGNO

La Presentatrice Dott.sa Elisa Calderoni dà inizio al convegno e presenta nell’ordine gli intervenuti.

  • Dott. Fiorenzo Galli, Direttore generale del Museo Leonardo da Vinci.
  • Giuseppe Tuscano, Presidente DLF di Milano.
  • Stefano Scuncia, Responsabile alla Cultura e del Progetto Scuola Ferrovia DLF di Milano.
  • Nicola Vinello, Presidente Soc. di Mutuo Soccorso Lombardia “Cesare Pozzo”
  • Giovanni Pucci, Vice Presidente dell’Associazione AUSER di Milano.
  • Valentino Basso, Presidente dell’Associazione “Elio Carrea”.
  • Ing. Gennaro Bernardo, Presidente AEC Associazione Ingegneri Europei.
  • Ing. Guido Magenta, Presidente CIFI Collegio Ingegneri Ferrovieri Italiani.
  • Dott. Leonardo Devoti, Responsabile Settore Giovani, Educazione e Scuola TCI di Milano.
  • Prof. Stefano Maggi, Docente all’Università di Siena.
  • Prof. Giuseppe Ferrari, Direttore del gruppo musicale della SMS Trevisani Scaetta.
  • Dott.sa M. Elisa Calderoni, Presidente della giuria.
  • Docenti delle scuole e gruppi di studenti in rappresentanza dei Collettivi Scolastici.

Inizia la conferenza: il Dott. Fiorenzo Galli ringrazia il gruppo volontari per il contributo che riesce a dare al Museo particolarmente in questi momenti di ristrettezza economica ed elogia lo svolgimento del progetto Scuola Ferrovia.

Il Prof. Stefano Maggi, illustra brevemente il percorso delle strade ferrate dall’esordio ad oggi.
Giuseppe Tuscano, Presidente DLF Milano, conferma la sua volontà di patrocinare il progetto e ne garantisce la continuità.
Stefano Scuncia, Responsabile alla Cultura DLF, illustra le finalità del progetto ed i risultati conseguiti.
La Dott.sa M. Elisa Calderoni Presidente della Giuria, illustra l’eccezionale livello dei lavori.

Dopo i vari interventi che si sono susseguiti, siamo giunti nel bel mezzo della manifestazione e prima di dare inizio alle premiazioni, è previsto l’ormai tradizionale concerto col repertorio di squisiti brani che nello spazio di circa 20 minuti sarà eseguito dal Gruppo Musicale composto da 45 allievi, quattro Professori e la vice Preside, della Scuola Secondaria di primo grado “Trevisani Scaetta” - ICS “Paolo e Larissa Pini” di Milano, con brani di Vivaldi, Verdi, Rodriguez, Franzi, Brown, Lennon-McCartney.

I volontari di Lezioni di treno 9

Il progetto in cifre:

Sin dall’inizio dell’anno scolastico 2011/2012, abbiamo avuto dei segnali che annunciavano una notevole partecipazione al progetto, il calendario delle prenotazioni si è riempito nei suoi leciti spazzi, prima degli anni passati.

A guardare le statistiche è possibile notare che non è mancato un notevole aumento di adesioni, con ottimo equilibrio delle scelte, tra gli eventi che proponiamo e senza mai trascurare l’obiettivo principale. Ci pareva cosa impossibile lo scorso anno per aver raggiunto ben 6.665 presenze, ebbene quest’anno abbiamo raggiunto la cifra 6.756 unità, tra studenti, insegnanti ed accompagnatori.

Le richieste di partecipazione sono sempre più selettive, poiché per ogni livello di studio è consigliabile un determinato evento, anche per i limiti che sono posti dalle varie Istituzioni che ci onorano della collaborazione.

Per le visite alle Officine negli impianti ferroviari, ci siamo avvalsi come sempre della disponibilità e la generosa collaborazione dei responsabili, ai quali rivolgiamo un elogio particolare, perché si sono prodigati nel dare lezioni di tecnologia e nel progettare dei percorsi didattici all’interno dei settori produttivi, affinché tutto si svolgesse con la massima sicurezza ed in armonia con le vigenti norme della legge.

Relazione progetto Scuola Ferrovia DLF Milano anno scolastico 2011/2012Istituti presso i quali si sono svolte “Lezioni di Treno”:

  • ITIS “IPSIA” di Monza
  • ITIS “HENSEMBERGER” di Monza
  • ITIS “ENRICO FERMI” di Desio (MB)
  • ITIS “LEONARDO DA VINCI” di Carate Brianza (MB)
  • SES “CONFALONIERI” di Monza
  • SMS “C. URBANI” di Muggiò (MB)
  • SMS “ALDO MORO - MARTIRI DI VIA FANI” di Varedo (MB)
  • SES “ALDO MORO” di Canegrate (MI)
  • SES “ANNA FRANK” di Rho (MI)
  • SES “A. MANZONI” di Parabiago (MI)
  • SES “ZANDONAI” di Cinisello Balsamo (MI)
  • UTE “UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ” di Milano
  • AIS “ASSOCIAZIONE IDEA SESTO” di Sesto San Giovanni (MI)
  • SES “SANTA CATERINA” di Magenta (MI)
  • SES “DE AMICIS” di Magenta (MI)
  • SES “C. LORENZINI” di Ponte Vecchio di Magenta (MI)
  • SES “FELICE CASATI” di Passirana di Rho (MI)
  • SES “GIOVANNI XXIII” di Magenta (MI)
  • SES “BOLLINI” di Novara
  • SES “UMBERTO DI SAVOIA” di Abbiategrasso (MI)
  • SES “DON MILANI” di Legnano (MI)
  • SES “GIUSEPPE VERDI” di Magenta (MI)
  • SES “CARDUCCI” di Legnano (MI)
  • SES "IQBAL MASIH" di Monza
  • SMS “RAPIZZI” di Parabiago (MI)

Luoghi visitati:

  • OFF. OML di Milano Centrale - Via Ernesto Breda, 149
  • OFF. MAV di Milano Martesana - Via Fratelli Bressan, 45
  • OFF. OML di Milano Smistamento - Via A. Corelli, 61
  • Stazione e Cabina ACEI di Milano Greco Pirelli
  • Stazione e Cabina ACEI di Milano Centrale
  • Stazione e Cabina ACEI di Vanzago (MI)
  • Stazione e Cabina ACEI di Rho (MI)
  • Sala Macchine e Cabina Comandi della Funicolare Como - Brunate
  • Aeroporto di Malpensa
  • Centro Fermodellistico FGPM di Milano Greco Pirelli - Via Torcello, 2
  • Visite Museo di scienze Naturali di Milano - Corso Porta Venezia, 11
  • Casa di Riposo Milano
  • Istituto dei Ciechi Milano
  • Viaggi in treno verso località regionali ricche di monumenti storici e ferroviari

L’Associazione DLF Milano ringrazia tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita dell’iniziativa:

  • Partner di progetto che hanno contribuito ciascuno con le proprie disponibilità.
  • Volontari che hanno operato con dedizione, impegnando il loro tempo e la propria esperienza.
  • Dirigenti delle Off/ne OML Milano Smistamento, OML Milano Centrale e MAV Martesana.
  • Dirigenti della Cabina ACEI di Greco Pirelli e Milano Centrale.
  • Ferrovie dello Stato TRENITALIA.
  • Ferrovie Regionali TRENORD.
  • Staff operativo della Funicolare di Como-Brunate.
  • Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo.
  • Centro Fermodellistico F.G.P.M. di Milano Greco Pirelli.
  • Museo Nazionale della Scienza Leonardo da Vinci.
  • Provincia di Milano.
  • Associazione AUSER di Milano.
  • Un particolare ringraziamento a Marco Zio per il prezioso sostegno nel lavoro di stesura testi, di grafica, immagini, informatica e nell’impaginazione dell’opuscolo “Lezione di Treno”.

I volontari di Lezioni di treno 9Volontari e collaboratori nel progetto scuola ferrovia:

Abbatangelo Nino Gaetano, Branca Giovanni, Calderoni Elisa, Caligiuri Francesco, Caputo Vincenzo, Carlini Luigi, Cavallo Fabiana, Chianese Federico, Cignoli Federico, Cilio Aurora, Colombo Angelo, Falossi Ubaldo, Finotto Claudio, Fratesi Mario, Gaetano Maurizio, Gazza Fausto, Giordano Francesco Saverio, Giovanardi Antonio, Grandi Giovanni, Iacovelli Luigi, Jelecka Gabriela, Lai Rossano, Lo Faro Salvatore, Lui Alessandro, Maggi Stefano, Mangiafico Concetta, Marini Mirella, Marotta Gilberto, Mazziero Sante, Nasoni Damiano, Pulli Salvatore, Santillo Marino, Sanzone Gianfranco, Schipilliti Nunzio, Suni Valentina, Truppi Costantino, Tunzi Francesco, Uncinati Lauro, Vita Diego, Vitali Saverio, Zamperoni Angelo, Zannini Alessandra, Zio Marco.

INFORMAZIONI

  • Sante Mazziero cell. 338 8060940 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Progetto Scuola Ferrovia Associazione DLF Milano

Piazzale Egeo 8, 20126 Milano
Tel. 02 66982108
Fax 02 67077080
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Progetto Scuola Ferrovia

Con il progetto Scuola Ferrovia il DLF intende divulgare nella scuola la conoscenza della ferrovia italiana, attraverso un rapporto costante e permanente con il mondo dei giovani.

Leggi tutti gli articoli

INFORMAZIONI

Mario Bonivento
Segretario Nazionale DLF

Associazione Nazionale DLF
Via Bari 20, 00161 Roma
Tel. 06 44170730 fax 06 44291422
e-mail m.bonivento@dlf.it