Sacile-Gemona, la ‘‘Pedemontana del Friuli’’

Cultura e Spettacolo
Grandezza Carattere

A Milano, sabato 26 maggio 2018, ore 15.30, nella sede della Biblioteca Cesare Pozzo avverrà un incontro dal titolo: “Sacile-Gemona, la Pedemontana del Friuli e altre storie di ferrovie”. Domenica 20 maggio 2018 Fondazione FS Italiane organizza il primo viaggio in treno storico sulla Pedemontana riaperta, nella tratta Udine-Maniago.

La Fondazione Cesare Pozzo per la Mutualità, la Biblioteca Cesare Pozzo e il Fogolâr Furlan di Milano, con l’Associazione Rotabili Storici Milano Smistamento, sabato 26 maggio 2018, nei locali della sede in Via San Gregorio 48, a Milano, presentano un incontro sul tema: “Sacile-Gemona, la Pedemontana del Friuli e altre storie di ferrovie, viaggi, ricordi friulani e non solo”, con il contributo dato dai libri di Romano Vecchiet: “Fascino del treno. Piccole divagazioni tra binari e stazioni” e “Binari d’Europa. Viaggi in treno tra biblioteche e stazioni”.

Relatore: Romano Vecchiet


La Sacile-Gemona diventerà l'ottava ferrovia turistica d'Italia

(Da: Fondazione FS Italiane del 19 aprile 2018)

La Sacile-Gemona diventerà l'ottava ferrovia turistica d'Italia. E' ufficiale che Fondazione FS Italiane curerà il servizio turistico mediante treni storici in Friuli Venezia Giulia. Saranno 16 i treni dedicati alla Sacile-Gemona che verranno organizzati in regione nel 2018.

Due le tipologie di treni a disposizione del Deposito Locomotive di Trieste: la splendida vaporiera di costruzione austroungarica Gr 728.022 e la locomotiva diesel D345.1055 appena restaurata ed inserita nel Parco Storico Operativo della Fondazione FS. Tutti i treni disporranno di 234 posti grazie all'utilizzo di carrozze Centoporte o Corbellini.

La Sacile-Gemona, riconosciuta dalla legge 128/2017 come ferrovia di interesse nazionale, diventerà l'ottava linea turistica d'Italia, grazie al progetto di Fondazione FS “Binari senza Tempo”, che comprende anche la Ferrovia dei Templi (Sicilia), della Val d'Orcia (Toscana), della Val Sesia (Piemonte), della Val Tanaro (Piemonte), del Lago d'Iseo (Lombardia), dell'Irpinia (Campania) e della famosissima Transiberiana d'Italia (Abruzzo-Molise).
Dopo la riattivazione del servizio passeggeri lungo la tratta Sacile-Maniago, è stato confermato infatti che entro la fine di maggio verrà avviato anche il servizio turistico.
L'appuntamento per il primo treno storico è fissato per il 20 maggio 2018 lungo la Sacile-Maniago, mentre per fine luglio è prevista la riapertura dell'intera linea e l'arrivo a Gemona.


Articolo dal sito del Comitato Pendolari Alto Friuli, dicembre 2017:

Tanti Auguri per un 2018 a tutta velocità da Sacile a Gemona!

INFORMAZIONI

Biblioteca Cesare Pozzo

Via San Gregorio 48, 20124 Milano
tel. 02 66726378 - 02 66726294
fax 02 66726296
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web www.fondazionepozzo.org