La natura morta. Omaggio a Giorgio Morandi

Cultura e Spettacolo
Grandezza Carattere

Bologna, fino al 29 ottobre 2017 - La mostra “La natura morta. Omaggio a Giorgio Morandi” è organizzata da Officina dell’Arte, Gruppo arti figurative dell’Associazione DLF Bologna, con il patrocinio del Comune di Bologna. Inaugurazione alle ore 18 di mercoledì 11 ottobre in Sala d’Ercole, Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6, Bologna.

Interverranno alla inaugurazione la Dott.ssa Simona Lembi, consigliera comunale della Città Metropolitana e la Dott.ssa Bruna Gambarelli assessore alla cultura della città di Bologna.

Il pittore e incisore italiano Giorgio Morandi, cui il DLF Bologna tributa un omaggio, è sicuramente uno dei più noti e originali protagonisti della pittura italiana del Novecento ed è considerato tra i maggiori incisori mondiali del secolo.
Figura solitaria, Morandi è un caso veramente straordinario di pittore isolato, al di fuori dei movimenti, con scarsissimi contatti con altri pittori e maestri del tempo.
È anche un caso straordinario di un artista che ha praticamente dipinto quasi esclusivamente gli stessi soggetti: bottiglie, vasi, caffettiere, fiori, ciotole e paesaggi dipinti per la stragrande maggioranza nella stessa stanza dove ha abitato per tutta la vita. Eppure, nonostante questi aspetti - che potrebbero sembrare dei limiti - Giorgio Morandi è diventato uno dei più grandi artisti italiani del Novecento e oggi le sue opera vendute a oltre un milione di euro.
(www.focus.it)

Morandi ha vissuto in Via Fondazza, a Bologna, con la madre e le tre sorelle Anna, Dina e Maria Teresa. Morandi dipinse sempre nella sua stanza di Via Fondazza. Solamente quando costruirono nel 1960 la casa estiva a Grizzana Morandi (il nome dell'artista è stato aggiunto ufficialmente al toponimo del Comune nel 1985), ebbe un vero e proprio studio; di fronte a questa casa si trovano i tre Fienili del Campiaro, soggetto frequente nelle tele del pittore.
(Wikipedia)

La natura morta. Omaggio a Giorgio Morandi

Dall’11 al 29 ottobre 2017 in Sala d’Ercole, Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6, Bologna

Orario di apertura:
martedì-domenica ore 10-19
venerdì ore 14.30-19
lunedì chiuso

Giorgio Morandi, Natura morta

Il gruppo OFFICINA DELL’ARTE oltre a gestire per conto del DLF Bologna la scuola dell’arte, nella sede dove si tengono i corsi organizza, per i soci regolarmente iscritti al gruppo, un atelier di pittura libero il martedì dalle 21.00 alle 23.00 e il laboratorio di incisione il mercoledì pomeriggio. Inoltre, organizza il libero atelier del nudo il venerdì serale dalle 21.00 alle 23.00 e il martedì pomeridiano dalle 15.30 alle 17.30.

TUTTI I CORSI 2017-2018 ORGANIZZATI DA OFFICINA DELL’ARTE

INFORMAZIONI

Officina dell’Arte, Gruppo arti figurative dell’Associazione DLF Bologna

Via Stalingrado 12, Bologna
mob. 333 1020500
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web www.officinadellarte.bo.it

 

 

 

 

333-1020500