Mart, Rovereto, fino al 5 novembre 2017 - In collaborazione con Fundación MAPFRE, Madrid. A cura di Beatrice Avanzi e Daniela Ferrari. Arriva al Mart la mostra che ha incantato Madrid: “Un’eterna bellezza. Il canone classico nell'arte italiana del primo Novecento”, mette in scena capolavori assoluti dell’arte italiana e rinnova il posizionamento internazionale del museo di Rovereto.

Campobasso, termine di consegna delle opere: sabato 30 settembre 2017 - L’Associazione DLF Campobasso indice l’undicesima edizione del Premio Nazionale di poesia intitolato al poeta molisano “Giuseppe Altobello”. Il premio è articolato in due sezioni: una in lingua italiana ed una dialettale. I concorrenti possono partecipare ad entrambe le sezioni.

Mart Rovereto, dal 22 luglio al 15 ottobre 2017 - Il Mart dedica ad Armando Testa, nel centenario della sua nascita, una mostra immaginifica che esplora l’universo visivo di una delle menti più eclettiche e feconde del panorama creativo italiano. A cura di Gianfranco Maraniello con Gemma De Angelis Testa.

Roma, dal 28 giugno all’1 ottobre 2017, Museo di Roma - Palazzo Braschi. CONTATTO. SENTIRE LA PITTURA CON LE MANI. Caravaggio, Raffaello, Correggio in un’esperienza tattile. Inaugurazione 27 giugno ore 18.00 - Toccare l’arte si può, anzi si deve. È questo il senso della mostra Contatto. Sentire la pittura con le mani allestita nelle sale al piano terra del Museo di Roma a Palazzo Braschi, con accesso diretto dal cortile, dal 28 giugno al 1 ottobre 2017.

Verona, dal 6 giugno al 30 settembre 2017 - Medhat Shafik è il protagonista della seconda edizione di prima pAReTe, un progetto a cura della responsabile della direzione artistica della Galleria d’Arte Moderna di Verona, Patrizia Nuzzo, che intende valorizzare, mettendoli “in prima pagina”, gli artisti contemporanei le cui opere sono parte della collezione della GAM.

Novi Ligure (AL), fino al 29 ottobre 2017 - E' prorogata fino al 29 ottobre la mostra “Storie di Bici e dintorni” allestita presso il Museo dei Campionissimi: officina Itinerante che coinvolge tutto il Basso Piemonte, dal Forte di Gavi a Castellania, da Pozzolo Formigaro a Serravalle Scrivia e poi ancora Tagliolo Monferrato e Torino.

Trento, Galleria Civica, fino al 17 settembre 2017 – “Legno | Lën | Holz. Un itinerario nella scultura contemporanea”. A cura di Gabriele Lorenzoni. Alla Galleria Civica di Trento la prima mostra italiana dedicata alla scultura lignea contemporanea.

Nuova Narrativa Italiana, casa editrice milanese, pubblica nella collana Millestorie “Se non dovessi tornare”, di Roberto Scanarotti, un formidabile e commovente romanzo sull'amicizia e sull'importanza di perdonare a se stessi e agli altri.

Genova, Museo d'Arte Orientale "Edoardo Chiossone", fino al 4 marzo 2018 - "Cibo per gli Antenati, Fiori per gli Dei. Trasformazioni dei bronzi arcaistici in Cina e Giappone". Il Museo Chiossone di Genova custodisce le collezioni d’arte giapponese e cinese che Edoardo Chiossone (Genova 1833 - Tōkyō 1898), distinto professore genovese di tecniche di disegno e incisione, raccolse durante il suo soggiorno in Giappone di oltre 23 anni, dal 1875 fino alla morte nell’aprile del 1898.

Dal 7 ottobre al 26 novembre 2017 a Ravenna si tiene la V edizione della Rassegna Biennale di Mosaico Contemporaneo: opere e artisti di tutto il mondo si incontrano nella città capitale del mosaico. Ravenna apre i suoi luoghi più suggestivi ad artisti locali internazionali: monumenti, musei, chiostri e spazi simbolo della città diventano gallerie d'eccezione in cui arte antica e arte contemporanea sono in costante dialogo.

Genova, Castello d'Albertis, fino all’1 ottobre 2017 - "Marinaio gentiluomo: Enrico Alberto d’Albertis, un moderno viaggiatore d’altri tempi". Percorso museale con proiezione di foto scattate nei mari di tutto il mondo da E. A. D’Albertis. La vita quotidiana del viaggiatore ottocentesco attraverso gli scatti di E. A. d’Albertis, uno dei cento soci fondatori del Regio Yacht Club, che ha coltivato tutta vita la passione per il mare e vi ha costruito intorno un castello, già di per sé monumento al mare ed al suo rapporto con Genova.

Rovereto (TN), Casa d'Arte Futurista Depero, fino all’8 ottobre 2017 - Casa Depero rende omaggio a Gigiotti Zanini e a Tullio Garbari, due artisti trentini che si sono distinti per l’originale contributo apportato alle vicende dell’arte italiana del primo Novecento. A cura di Nicoletta Boschiero.

Domenica 14 e domenica 21 maggio 2017 abbiamo vissuto due splendide giornate ad Orte, non tanto dal punto di vista meteorologico quanto per l’eccezionale visita di una “signorina” di 106 anni... Sin dal mattino, infatti, nella stazione ferroviaria di Orte si respirava un’aria particolare, quasi magica, unita al fermento nell’attesa di vedere comparire all’orizzonte lo sbuffo fumoso della locomotiva a vapore trainante quattro vetture di legno! (Locomotiva 625 e tre carrozze del tipo 1933 Terrazzini).

Genova, dal 7 luglio al 7 settembre 2017, Museoteatro della Commenda di Prè - Mostra fotografica di Massimiliano Camellini, curata da Andrea Tinterri, critico e direttore del gruppo BAG Gallery, con allestimenti di Nicola Pinazzi, architetto. Inaugurazione: 6 luglio, ore 18 con performance di Mario Mariani piano-artist.

Genova, Castello d'Albertis, fino al 12 novembre 2017 - Sono oltre 1000 le casette souvenir da tutto il mondo che popoleranno logge, sale da pranzo e scaloni di Castello D’Albertis, dimora per eccellenza di un viaggiatore globe-trotter ottocentesco. Queste miniature prive di contesto, collocate fuori asse, sempre in bilico, precarie o stravolte in nuvole e cumuli, consentono di pensare in modi contemporanei all’abitazione, esposta oggi a tensioni sociali e culturali tra un immaginato passato (la nostalgia di molti souvenir) ed un incerto futuro.

Verona, dal 23 al 27 luglio 2017 - VANNO IN BELGIO I PREMI DEL VERONA VIDEO FESTIVAL. Con le premiazioni e la proiezione di due film fuori concorso si è chiusa la 23esima edizione del San Giò Verona Video Festival 2017, rassegna internazionale dedicata a film di produzioni digitali.

Roma, mercoledì 19 luglio 2017 - Il Settore Cultura DLF Roma e la Sezione Nomentano Italia dell’ANPI, insieme al Comune di Roma, partecipano alla commemorazione per il 74° Anniversario del bombardamento dello scalo ferroviario e del quartiere di San Lorenzo.

Castelfranco Veneto (TV), venerdì 14 luglio 2017, ore 21 - La musica di Bach è scritta sui profili delle montagne, basta seguirla. Come si può misurare la profondità della musica o la profondità delle montagne? Basta ascoltarle.
Mario Brunello racconta ad antiruggine la Sesta Suite di Bach per violoncello solo.

VERDE: EQUILIBRIO E COMPETENZA

La conservazione della memoria comune, la visione del mondo come spazio aperto, la tecnica vissuta come strumento ma non come fine, sono solo alcuni degli aspetti che hanno imposto la cultura come pietra miliare nelle attività del DLF. Le Associazioni DLF, ben interpretando le diverse esigenze manifestate dai soci, si sono impegnate in questi anni dando vita ad eventi e manifestazioni di rilievo nazionale. Le attività del Dopolavoro Ferroviario, infatti, sono spesso riprese dagli organi di stampa, dalle TV locali o compaiono sui siti web. [Leggi Tutto]

Leggi tutte le news in Cultura ...

DiventaSocio2017 360

BorsediStudio2016 360